Tratamento della dipendenza da droghe | ibogaina disintossicazione

Tratamento della dipendenza da droghe

 
Trattamento della dipendenza dai narcotici

Problema con la droga e alcoolLa prima cosa che ci chiedono i pazienti quando vengono per la prima volta in nostro ospedale per fare il primo coloquio è se il problema che hanno con la droga o alcool, si considera come una malattia oppure una coincidenza non piacevole che può capitare a chiunque. In caso di uso regolare di narcotici, il cervello e il corpo del tossicodipendente sono in uno stato di intossicazione cronica, che provoca i disturbi dei processi neurochimici nel cervello, i cambiamenti dei processi fisiologici, di metabolismo e d’immunità. Assunzione di narcotici si può paragonare con la vita sotto le radiazioni o sostanze tossiche. L’uomo si distrugge gradualmente e impercettibilmente.
Ecco i cambiamenti che si verificano quando i narcotici vengono presi per un periodo di un anno a tre anni:

  • Nel cervello si distrugge la produzione dei  neuroregulatori che sono responsabili per il comportamento e le emozioni. Attività mentale completa dipende solo dalla dose di narcotici. Quando si abbassa la concentrazione di narcotici nell’organismo, si avverte lo stress, ansia, desiderio continuo di sentire di nuovo l’effetto delle sostanze psicoattive. Inoltre appaiono i pensieri ossessivi sulla droga, che vuol dire la dipendenza psicologica, che riflette infatti l’essenza della malattia.
  • Il corpo subisce gli effetti negativi dell’uso di stupefacenti che possono essere diversi: i danni al setto nasale, sinusite, endocardite infettiva, tromboflebite, danni tossici per il fegato, i reni e altri organi interni. Quasi ogni tossicodipendente ha il problema con il sonno, l’appetito, i denti cariati, la sua pelle è in cattive condizioni, ha i cerchi scuri intorno agli occhi. Tutti questi sono i segni di stanchezza fisica e mentale.
  • La personalità del tossicodipendente cambia. Esso diventa in continuo preoccupato per le sue condizioni, vuole sentire solo una piacevole euforia dei narcotici; la paura della crisi lo rende egoista, inizia mentire, diventa irresponsabile e capace di fare diverse manipolazioni. Il tossicodipendente ha sempre al primo posto solo i propri interessi.

Come regola generale, i tossicodipendenti diventano consapevoli dei pericoli della droga solo dopo 5-7 anni, quando gli effetti nocivi del consumo di droga diventano sempre più evidenti, e molte promesse e tentativi di smettere da soli l’assunzione del narcotico non hanno fornito alcun risultato. Anche lo stato finanziario ed emotivo della famiglia è sull’orlo del collasso. In quella fase anche il tossicodipendente inizia a prendere i narcotici solo per essere “normale”, diventa stanco dai narcotici e desidera cambiare la sua vita. Purtroppo accade che in questo momento è troppo tardi per il trattamento.

Se avete domanda circa il nostro programma dipendenza dai narcotici , chiamaci ( +381 69-3500-251 ) o compila il form

Fino ad oggi, dall’Italia, abbiamo avuto i pazienti di Urbisaglia , Brescia , Rimini , Verona ,  Firenze , Lazio , Bergamo , Toscana , Modena , Milano , Austria , Napoli , Svizzera , Roma , Lombardia , Torino , Uk …

Trattamento della dipendenza da eroina, metadone e cocaina
  • La disintossicazione rapida e indolore
  • Trattamento della dipendenza psicologica dai narcotici
  • Naltrexone impianto trattamento
  • Disintossicazione con ibogaina
  • Riabilitazione da droghe
Highest international standarts of modern addiction medicine. Patients from all over the world, 20 years of experience. http://www.heroindetoxeurope.com/
phone: +381 62 2563 70 mail:belgradeclinic@gmail.com